Politica sui Cookies

Questo Sito Web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito.

Continuando ad utilizzare questo sito Web stai implicitamente autorizzando l'utilizzo dei cookies.

Per accettare in via permanente e rimuovere questo avviso, fai click su 'ACCETTO'.

Clicca qui se vuoi negare il consenso ad alcune tipologie di cookie.

  1. Home>
  2. NEWS>
  3. ARM mette al bando Huawei
NEWS
ARM mette al bando Huawei
23.05.2019 14:00
TAG: chipsmartphones
ARM mette al bando Huawei
ARM utilizza tecnologia statunitense e quindi rientra nel divieto imposto dal governo americano

ARM è stata una delle più grandi aziende tecnologiche britanniche fino a quando è passata al gruppo giapponese Softbank per 31 miliardi di dollari. Secondo quanto reso noto dalla BBC, ARM ha dato istruzioni ai suoi dipendenti di bloccare "tutti i contratti attivi, i diritti di supporto e tutti gli impegni in sospeso" con Huawei e le sue filiali per conformarsi al blocco statunitense

Tra i documenti si legge che i progetti di ARM contengono “tecnologia di origine statunitense”. Di conseguenza, ARM ritiene di essere interessata dal divieto dell’amministrazione americana. La questione USA-Huawei assume connotati sempre più complessi e non è ancora noto come e quando si concluderà. L'unica certezza ad ora è che il Dipartimento del Commercio Statunitense ha concesso una deroga di 90 giorni al blocco degli affari messo in atto dall'ordine esecutivo.

TAG: chipsmartphones
Le più lette